Passa ai contenuti

Informativa Privacy Candidati

 

INFORMATIVA PRIVACY DEI MARCHI BRIAN&BARRY DOUBLEB

Informativa ai candidati all’occupazione

Documento informativo ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del Regolamento sulla protezione dei dati (UE) 2016/679 (GDPR)

 

1.SOGGETTI DEL TRATTAMENTO

TITOLARE DEL TRATTAMENTO dati è BBB SPA, con sede legale in Via Lancetti Nr.28 – 20158 Milano (MI) (Italia);

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI – DPO: BBB Spa ha nominato il proprio Responsabile della protezione dei dati (RPD/DPO- Data Protection Officer) ai sensi degli artt. 37, 38 e 39 del GDPR.

Il Titolare del trattamento ed il DPO sono reperibili presso la sede del Titolare sopra indicata e via E-Mail all’indirizzo: privacy@brianebarry.it  

2.TIPOLOGIA DI DATI TRATTABILI

Dato personale: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

Eventuali Dati particolari: dati personali idonei a rivelare l'origine razziale o etnica e dati relativi alla salute della persona e in base a Leggi su assunzioni obbligatorie (es. categorie protette e assunzioni obbligatorie come da normative applicabili)

In base a Legge o Regolamenti, eventuali dati relativi a condanne penali e ai reati o a connesse misure di sicurezza (cfr. art. 10 GDPR): Il trattamento dei dati personali relativi alle condanne penali e ai reati o a connesse misure di sicurezza sulla base dell'articolo 6, paragrafo 1, deve avvenire soltanto sotto il controllo dell'autorità pubblica o se il trattamento è autorizzato dal diritto dell'Unione o degli Stati membri che preveda garanzie appropriate per i diritti e le libertà degli interessati.

 

  1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO, BASE GIURIDICA, PERIODO DI CONSERVAZIONE, NATURA DEL CONFERIMENTO

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

BASE GIURIDICA

PERIODO CONSERVAZIONE DATI

NATURA DEL CONFERIMENTO

A

Selezione del personale, svolgimento dell'attività di ricerca e selezione del personale al fine dell’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro, anche per eventuali posizioni differenti rispetto a quelle per le quali l’interessato si è candidato spontaneamente; conservazione dei dati personali anche per future selezioni; gestione delle candidature in risposta alle offerte di lavoro pubblicate sul nostro sito web; colloqui ed eventuali video-colloqui (trattamento dati anche di immagine/audio).

Il trattamento dati è necessario per l’esecuzione di misure precontrattuali adottate anche su richiesta dell’interessato

Art. 6 par. 1 lett. b) del GDPR

 

Per dati particolari

Autorizzazione generale n.1 del Garante e

Leggi sulle assunzioni obbligatorie

 

 

In linea di principio, i dati raccolti durante il processo di assunzione verranno cancellati non appena evidente che non verrà fatta alcuna offerta di impiego o che l'offerta non sarà accettata dal candidato e massimo 12 mesi

Il conferimento dei dati personali è necessario per trattare i dati per le selezioni

 

Il mancato conferimento dei dati personali necessari comporta l'impossibilità di candidarsi.

 

 

 

B

Gestione delle sue richieste e richieste di altri interessati, ai sensi art. 15 e ss del GDPR (diritti dell’interessato)

Il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento (C45)

Art. 6 par. 1 lett. c) del GDPR

5 anni dalla chiusura della richiesta, salvo contenziosi

 

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio, in quanto indispensabile per poter dare esecuzione agli obblighi di Legge.

 

C

Raccolta di informazioni contenute sui profili social del candidato pubblicamente accessibili;

Il Titolare potrà raccogliere e trattare i dati personali del candidato nella misura in cui tale raccolta è necessaria e pertinente per l'esecuzione del lavoro.

 

il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi, a condizione che non prevalgano gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell'interessato che richiedono la protezione dei dati personali (C47-C50)

Art. 6 par. 1 lett. f) del GDPR

In linea di principio, i dati raccolti durante il processo di assunzione verranno cancellati non appena evidente che non verrà fatta alcuna offerta di impiego o che l'offerta non sarà accettata dal candidato.

Massimo 12 mesi

Il conferimento dei dati personali è facoltativo

 

Il mancato conferimento dei dati personali non comporta l'impossibilità di sottoporsi al processo di selezione

 

D

Selezione del personale, di altre società del gruppo. Comunicazione dei dati personali e del curriculum vitae alle società del gruppo per le loro selezioni.

 

il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi, a condizione che non prevalgano gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell'interessato che richiedono la protezione dei dati personali (C47-C50)

Art. 6 par. 1 lett. f) del GDPR

In linea di principio, i dati raccolti durante il processo di assunzione verranno cancellati non appena evidente che non verrà fatta alcuna offerta di impiego o che l'offerta non sarà accettata dal candidato e massimo 12 mesi

Il conferimento dei dati personali è facoltativo

 

Il diniego dovrà essere bilanciato con l’interesse legittimo dei Titolari del trattamento

E

Accertamento, sui tre anni precedenti, dei rapporti d’impiego del candidato, compresa l’indicazione di nominativi/dati riferiti a Datori di Lavoro precedenti, date di inizio del rapporto lavorativo e la posizione ricoperta. Questa verifica verrà eseguita ai sensi dell’art. 53 comma 16ter del D.lgs. 165/2001, in materia di “divieto di pantouflage/porte girevoli

Il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi, a condizione che non prevalgano gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell’interessato che richiedono la protezione dei dati personali, tenuto conto delle ragionevoli aspettative nutrite dall’interessato (Art. 6, par. 1 lett. f e C47 del GDPR)

In linea di principio, i dati raccolti durante il processo di assunzione verranno cancellati non appena evidente che non verrà fatta alcuna offerta di impiego o che l'offerta non sarà accettata dal candidato e massimo 12 mesi

Il conferimento dei dati personali è facoltativo.

 

Il diniego dovrà essere bilanciato con l’interesse legittimo dei Titolari del trattamento

F

Gestione dei flussi informativi previsti dal Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOGC) adottato ai sensi del D.lgs. 231/2001 e volto a prevenire la responsabilità degli Enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato. In particolare, i dati verranno raccolti al fine di permettere all’O.d.V. di vigilare sul funzionamento e l’osservanza del MOGC.

Il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento.

Art. 6 par. 1 lett. c) del GDPR.

Massimo 10 anni dal momento in cui l’O.d.V. riceve i flussi informativi previsti dal MOGC

 

 

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio in quanto indispensabile per poter dare esecuzione agli obblighi di legge (art. 6 comma 2 D.lgs.231/2001).

 

 

4. DESTINATARI A CUI VERRANNO COMUNICATI I DATI

I dati non saranno diffusi bensì comunicati a soggetti che li tratteranno in qualità di Titolari autonomi del trattamento o Responsabili del trattamento (art. 28 GDPR) per mezzo di persone fisiche (art. 29 GDPR) che agiscono sotto la loro autorità sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento. I dati saranno comunicati a destinatari appartenenti alle seguenti categorie:

·       Società del gruppo;

·       Soggetti che gestiscono/supportano/assistono, anche solo occasionalmente, il Titolare nell’amministrazione del sistema informativo e delle reti di telecomunicazioni (ivi compresa la posta elettronica, siti web e/o piattaforme web anche per formazioni e Videocall, SW, HW, APP, badge e tool presenze/accessi); 

·       studi o Società con sede in Italia nell’ambito di rapporti di assistenza e consulenza;

·       eventuali soggetti terzi e consulenti del lavoro e società ai fini di selezione del personale con sede in Italia; 

·       soggetti e membri OdV 231/2001 con sede in Italia;

·       Autorità competenti per adempimenti di obblighi di legge e/o di disposizioni di organi pubblici, su richiesta.

L’elenco completo dei Responsabili del trattamento individuati ai sensi dell’art. 28 è disponibile scrivendo ai recapiti sopra indicati.

5.TRASFERIMENTO DATI VERSO UN PAESE TERZO

I dati personali forniti saranno trasferiti in Svizzera in base all’art. 45 GDPR (Trasferimento sulla base di una decisione di adeguatezza adottata dalla Commissione Europea). È possibile ottenere informazioni in merito alle garanzie poste alla base dei trasferimenti contattando i Contitolari ai contatti sopra riportati.

6. PROCESSO AUTOMATIZZATO

I dati personali saranno sottoposti a trattamento manuale tradizionale, elettronico e automatizzato. Si precisa che non si effettuano processi decisionali completamente automatizzati.

7. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Potrà far valere i diritti come espressi dagli artt. 15 e s.s. GDPR, contattando il DPO/RPD o rivolgendosi al Titolare del trattamento ai contatti sopra indicati. Lei ha il diritto, in qualunque momento, di chiedere l’accesso ai Suoi dati personali (art.15), la rettifica (art.16), la cancellazione degli stessi (art.17), la limitazione del trattamento (art.18). Il Titolare del trattamento comunica (art. 19) a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate. Il Titolare del trattamento comunica all'interessato tali destinatari qualora l'interessato lo richieda. Nei casi previsti ha il diritto alla portabilità dei suoi dati (art.20) e, in tal caso, Le verranno forniti in un formato strutturato, di uso comune e leggibile, da dispositivo automatico. Ha il diritto di opporsi nei casi previsti (art.21), in qualsiasi momento, al trattamento dei dati basato sul legittimo interesse scrivendo ai contatti sopra riportati, con oggetto “opposizione” e nei casi in cui la base giuridica sia il consenso, ha il diritto di revocare il consenso prestato senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca. Nel caso in cui ritenga che il trattamento dei dati personali effettuato dal Titolare avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento (UE) 2016/679, l’interessato ha diritto di presentare un reclamo all’autorità di controllo, in particolare nello Stato membro in cui risiede abitualmente, o lavora, oppure nel luogo ove si è verificata la presunta violazione del regolamento (Garante Privacy https://www.garanteprivacy.it/), o di adire le opportune sedi giudiziarie.

 

8. MODIFICHE INFORMATIVA

I contitolari si riservano la facoltà di modificare, aggiungere o rimuovere qualsiasi parte della presente Informativa privacy.

Data di aggiornamento: 6 marzo 2024